25 giugno 2005

LaNormaleDisonestàDelCalcio

Qua a Genova si vivono giorni di inferno. I tifosi del Genoa, dopo aver festeggiato degnamente l'evento, stanno vedendo sfumare la promozione per i fatti di frode sportiva del loro presidente Preziosi. Lo dico chiaramente. Preziosi la partita se l'è comprata. Eccome. Tutti in fondo lo sanno, ma tutti sanno che si tratta di un malcostume del calcio ben radicato, e quindi lo si vive come un fatto normale. I poveri genoani, che in queste situazioni fanno quasi tenerezza, sono capaci di inventarsi qualsiasi cosa per poter dimostrare l'innocenza della propria squadra, e del proprio idolo. Arrivano a dire "Sono convinto che Preziosi non ha telefonato durante la partita, perchè io c'ero, e il mio non pigliava". Cioè roba di questo livello. I fatti dicono tutt'altra cosa. Il Genoa si è comprato la partita, questo è un fatto certo, basta vedere la prestazione del portiere di riserva del Venezia, bisogna solo vedere se li beccano. Se l'indiscrezione trapelata grazie al Corriere della Sera fosse vero, la festa sarebbe ormai già bella che finita. La procura comunque parla troppo, e fa male, il riserbo va mantenuto, anche perchè se questa era, come immagino, la migliora cartuccia da sparare, il Genoa ha guadagnato tempo per fare le proprie mosse. Ciò non toglie che il Genoa è colpevole. Signori guardiamoci negl'occhi. Il Genoa compra con la bellezza di 450.000 euro un tal Maldonado, davvero inutile alla causa genoana, da una squadra retrocessa in C, pagandolo il giorno della partita, quindi in periodo non permesso, rischiando l'illecito sportivo? Non sta in piedi. Preziosi mi deve spiegare che ci fa con Maldonado? Che motivo c'era di pagarlo il giorno della partita? Non era meglio aspettare, se proprio lo voleva, tre giorni, così che il Venezia fallisse e Maldonado potesse essere acquisito gratis? Che fretta c'era di comprare un giocatore con mercato nullo, in periodo non permesso, rischiando una penalizzazione? Se riesce a non farmi ridere una volta mentre mi risponde, gli crederò. Un invito sincero ai tifosi del Genoa. Questo Preziosi è un imbonitore, un pagliaccio in molti casi. E' vero, mette i soldi, compra giocatori, ha passione, ma non è una persona seria e sopratutto si circonda di persone non serie. E' pluri indagato. Fatevi un favore. Cancellatelo dalla storia del Genoa.

Francesco

11 Comments:

Anonymous Anonimo said...

Tutto molto ben dettagliato, non c'è che dire. Fondamentale poi il punto: "non poteva aspettare tre giorni?" infatti i soldi sono stati sequestrati tre giorni dopo, ma a tale Francesco interessa poco, tanto dopo aver illustrato così dettagliatamente le prove (perfino la cifra è sbagliata) emette un verdetto di primo e secondo grado. Tale efficienza spinge a interrogarsi sulla necessità di concetti basilari tipo la presunzione di innocenza, o la molteplicità dei gradi di giudizio.
Di questi tempi, un buon candidato a ministro di grazia e giustizia. Vorrà dire che andro' io a portare due arance a preziosi in galera, magari aspettando che venga processato e condannato.

3:51 PM  
Anonymous Anonimo said...

Su cosa basi le tue certezze? Che senso ha scrivere un articolo del genere mentre si sta svolgendo un'indagine per questo? ricordati che tutti voi sciacalli di notizie siete usciti allo scoperto in questo periodo e "il tempo sarà galantuomo...". Per tua conoscienza, il genoano non chiede di far tenerezza a nessuno; il genoano è orgoglioso quanto basta per rialzarsi da solo sempre e comunque. Non manca certo a noi la dignità, a voi forse.... Ultima cosa: il "pagliaccio" oggi ha sborsato 12 milioni di euro per risanare debiti non suoi lasciati al Genoa.... vatti a fidare di Preziosi...

3:53 PM  
Anonymous Anonimo said...

Che prove hai in mano?
Ti sei affidato solo ai titoloni dei giornali adeguandoti (da buon pecorone) all'opinione degli altri, oppure ti sei informato in tutte le fonti possibili per farti una TUA opinione?
Visto quello che hai scritto è palese la prima ipotesi... ma tranquillo, qui in Italia siente in tanti a belare...

AnguS

3:53 PM  
Blogger caccirro said...

Complimenti per la tua visione quanto mai obiettiva dell'inchiesta che vede coinvolto il Genoa.
Torquemada a tuo confronto era il padre di tutti i garantisti.
Mi dispisce vedere persone così poco informate e superficiali (o faziose?) avere la libertà di esprimere le proprie idiozie su un sito di dominio pubblico.
Ah...un'ultima cosa...attendo un tuo blog anche sul probabile coinvolgimento dell'illetterato toscano che indossa la maglia della squadra del ponente.
E poi facci un piacere...la prossima volta prima di schiacciare i tasti della tastiera...pensa...so che ti riesce difficile...ma almento 30 secondi provaci.
Ciao Caccirretto e W ZAMPITTURIA

4:12 PM  
Blogger ironia said...

un articolo geniale, davvero.
hai riassunto abilmente tutti i luoghi comuni che si possono enunciare in proposito.
mi dispiace che chi mi ha preceduto nei commenti al tuo gagliardo articolo non abbia colto l'arguta ironia che trapelava.
e' ovvio che quando fai finta di meravigliarti per i 250.000 euro versati come acconto per maldonado, vuoi in realta' criticare chi nel calciomercato si orienta solo e unicamente sui prestiti, o su giocatori che, avendo 34 anni, non si vedono rinnovati i contratti e quindi possono essere regalati ad altre societa'(quelli si, per intenderci, hanno mercato nullo; gli altri vanno comperati, sai com'e')... un'ottima critica all'operato di gente come garrone che la mano al portafoglio la mette solo quando gli vengono richiesti i documenti dalle forze dell'ordine.
l'ironia e' evidente, come non coglierla, gia' solo per il fatto che avendo questi ultimi giorni gia' cambiato molte delle 'certezze' che trapelavano nelle prime ore, tu, o saccente francesco, non ti sei neanche degnato di aggiornare i deliri (ripeto, geniali e ironici) dell'articolo di cui sopra.
ma e' giusto cosi', il tuo e' una aperta critica al mondo del calcio e alle sue nefandezze, rivolto accusando ironicamente chi nel calcio e nella vita certe schifezze non le fa'.
ecco allora il tuo geniale far finta di indignarti per la 'certezza' di una combine per il calcio scommesse tra genoa e venezia, quando in realta' l'unico risultato che non avrebbe fatto guadagnare una lira agli scommettitori era proprio quello che e' maturato quella sera...
geniale ! la tua e' in realta' un modo per sottolineare quanto in realta' ci sia da indignarsi per risultati quali l'1 a 2 di sampdoria - atalanta, dove chissa' in quanti hanno alzato bei gruzzoletti scommettendo sulla improbabilissima vittoria fuori casa dei nerazzurri (come non capirlo !!!).
e' proprio esagerando, fingendosi assolutamente convinti, che si fa la migliore 'satira'; ad esempio e' noto che enrico preziosi e' tra i pochissimi ad avere creato un impero in italia e a non aver ricevuto indagini di alcun tipo (fino a ieri) e allora tu, geniale come non mai che cosa fai ?
lo definisci 'pluri indagato', lui che poche ore fa ha pagato 25 miliardi delle vecchie lirette in contanti per iscrivere il genoa al prossimo campionato, per evidenziare quanto in realta' siano poco puliti i presidenti delle altre squadre italiane, che spalmano debiti per 20 anni, che fanno finta di non sapere che i propri giocatori assumono sostanze proibite per migliorare le prestazioni, etc.
vabbe' sarebbe troppo lungo continuare l'elenco, spero solo che tutti capiscano le reali intenzioni del tuo splendido pezzo.
un saluto, con infinita ammirazione...

4:27 PM  
Blogger Al Fat said...

Ti auguro semplicemente di subire in futuro eguale trattamento: una inchiesta evidenzia una continuità di reati commessi anche per darti un gravissimo danno, ma gli inquirenti, di parte, scelgono invece di ricorrere a mezzi straordinari ed illeciti per cercare qualcosa che incrimini TE. E poi fanno diffondere notizie false che ti incastrino, scatenando gli sciacalli dei media che condannano per sentito dire. Anzi, tutto questo non te lo auguro per carità cristiana.

4:52 PM  
Blogger spleen blog said...

Ecco signori, è andato ora in scena:" Guarda quanto in basso il Genoano può arrivare".
La spiegazione di questo civile agguato è la seguente: Un mio amico genoano, avendo letto l'articolo, si è divertito a pubblicare il nome del sito sul muro dei genoani, sicuro che questi avrebbero intasato il blog, perchè conosce bene la follia del tifoso rossoblu. ha avuto ragione devo dire... Ancora una volta siete i migliori.. Grandi ragazzi

5:48 PM  
Blogger Lorenzo said...

Complimenti per il tuo articolo su quel sinistro personaggio che e' preziosi. Un personaggio che nel mondo del calcio ha fatto solo danni. Ha fatto fallire prima Saronno e poi Como e adesso sta distruggendo anche il mio Genoa. Sono stufo di questo schifoso che ci ha comprato all'asta fallimentare per pochi soldi e che ci sta mettendo al pubblico ludibrio in tutta Italia.
Viva il calcio pulito via preziosi dal calcio. FORZA GENOA

7:37 PM  
Blogger Mario M. said...

Caro spleen blog,

non commento il tuo "pezzo", ma la risposta che hai dato ai vari commenti ricevuti.
davanti a delle critiche e, più in generale, al contraddittorio che si è creato intorno al tuo articolo, invece di controbattere sostenendo le tue teorie, hai scelto la ritirata, utilizzando la tipica arte di chi non ha niente da dire: l'invettiva.

L'articolo era un copia-incolla, e pertanto non diceva nulla di te. La tua risposta ai commenti ti ha mostrato privo di idee, dimostrando che come critico, ahité, vali proprio poco.

7:44 PM  
Blogger Lorenzo said...

Preziosi sappiamo tutti chi e' purtroppo. Il calcio non ha bisogni di questi tristi personaggi che rovinano il calcio e il suo mondo. Il calcio sara' pulito quando non ci saranno piu' personaggi come Preziosi Gaucci e spazzatura simile. COmprano societa' le rivendono scambiano giocatori lucrano sugli scambi. Che schifo che fanno questi personaggi.

8:06 PM  
Blogger forzagenoa said...

bellisimo articolo belin e´vero come genoano ti ringrazio mi hai aperto gli occhi; in effetti Preziosi fa paura l´altra sera l´ho beccato mentre mi stava rigando la macchina ,pensa che un mia amico l´ha beccato a casa sua che gli stava trombando la moglie. A te cosa ti ha fatto per farti incazzare cosi´ti ha trombato la moglie o ti ha rigato la macchina? bello anche il pezzo finale del tuo articolo quando dici che il Genoa puo´fare a meno di Preziosi: in effetti e´vero le alternative sono molte lo convinci tu a Moratti a lasciare l`Inter e a prendere il GENOA o preferisci chiamare Bill Gates a darci una mano .
Ti ricordo che senza Preziosi il nostro Genoa sarebbe bello che fallito .
Giu´le mani da Preziosi
Forza Genoa

3:07 AM  

Posta un commento

<< Home

BenedettaMatura AdrianoSofriLibero! Sappiamo che la musica aiuta a strutturare il pen... Oggi il nostro servizio di informazione non andrà ... PisanuOrdina:"ChiudiamoLeFrontiere!" 12Giugno:VinceL'Astensionismo 1° QUESITO: RICERCA SULLE CELLULE STAMINALI Il qu... DelirioNotturnoN.1 DomaniSpecialeSpleenBlogReferendum NovitàDalMondoE-Commerce

Powered by Bloggerhit counters            BlogItalia.it - La directory italiana dei blogFeed XML offerto da BlogItalia.it Blogwise - blog directoryBlogwise - blog directory